IL MISE CONCEDE INCENTIVI FINANZIARI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSe) mette a disposizione più di 340 milioni di euro per le PMI del Sud

Il Ministero dello Sviluppo Economico, guidato da Luigi Di Maio (Ministro anche del Lavoro e delle Politiche Sociali), ha deciso di mettere a disposizione delle micro, piccole e medie imprese più di 340 milioni di euro di fondi per l’acquisto di Macchinari Innovativi.

I fondi

I fondi provengono dal PON per le Imprese e la Competitività 2014 – 2020 FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) e dal Programma italiano di Azione e Coesione concepito per aiutare le regioni maggiormente in difficoltà economica della Penisola come ad esempio la Sicilia, la Calabria, la Puglia, la Basilicata e la Campania.

Investimenti per cosa?

Il progetto di investimento servirà a permettere il passaggio, alle aziende ed alle società che lo vorranno, dal settore manifatturiero alla nuova Fabbrica Intelligente, uno dei punti di forza del Piano nazionale Impresa 4.0 e della Strategia nazionale di specializzazione intelligente. E’ stata stabilita, inoltre, una serie di agevolazioni a favore delle aziende che attueranno investimenti innovativi che permettano un solido collegamento tra le componenti digitali e quelle fisiche che permeano e rendono possibile il processo produttivo.

Dichiarazioni in merito di Luigi Di Maio

Luigi Di Maio ha commentato così il provvedimento intrapreso dal suo Ministero: “Con questo programma s’intende favorire la crescita economica e al contempo rafforzare le piccole e medie imprese che sono più in ritardo nel fronteggiare la sfida del mercato globale, che per molte realtà – specialmente del Sud – rappresenta una montagna che non può essere scalata in solitudine”.

I termini di apertura e le modalità di presentazione delle domande saranno stabiliti tramite ulteriore provvedimento.

Per informazioni andare su http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/194-comunicati-stampa/2038403-fabbrica-intelligente-disponibili-oltre-340-milioni-per-le-pmi-del-sud

Prossimamente pubblicheremo una serie di articoli in cui entreremo maggiormente nel dettaglio.