Il lavoro dei nostri sogni: dormire ed essere pagati per questo

Gli USA sono il Paese delle opportunità e delle sperimentazioni in ogni campo del lavoro. La nuova moda? L’opinion maker del sonno

La Matress Firm è una società texana, fondata il 4 luglio 1986 da  Paul Stork, Steve Fendrich e Harry Roberts. Attualmente il CEO e Direttore esecutivo è Steve Stagner. Il business dell’azienda è nella vendita al dettaglio di materassi, effettuate tramite una serie di negozi sparsi per tutti gli Stati Uniti.

Ultimamente l’azienda texana è salita agli onori della cronaca per aver concepito un nuovo tipo di opinion maker:  lo sleep – fluencer, o per essere più precisi lo snoozetern.

Di cosa si occupa lo snoozetern?

Lo snoozetern è un normalissimo dipendente che ha un lavoro molto particolare. Per 20 ore a settimana deve recarsi negli uffici della sede madre della società, a Houston, e provare i materassi e i letti venduti nei vari negozi dell’azienda texana. Per questo lavoro “da sogni” si guadagnano 800 dollari alla settimana, all’incirca 700 euro.

Il lavoro dello snoozetern non si riduce solo nel provare la qualità dei materassi venduti dalla Matress Firm. Oltre a ciò, infatti, ha il compito di concepire e mettere in atto una campagna mediatica per pubblicizzare i prodotti della società statunitense.

Un lavoro a tutto tondo dunque.

Il primo assunto per questo nuovo lavoro

Il primo dipendente di Matress Firm, assunto come snoozetern, è stata una donna,  Juliane Nguyen, la quale ha dovuto superare centinaia e centinaia di candidature provenienti da tutti gli Stati Uniti d’America.

Non sappiamo quali sono stati i criteri che hanno portato all’assunzione di Juliane Nguyen, certamente deve aver presentato grandi abilità di opinion maker e di dormigliona!