Concorsi in Campania: ecco i principali bandi di luglio

Proponiamo di seguito una breve disamina dei principali concorsi in Campania ai quali ci si può iscrivere nel corso del mese di luglio

Vari i settori interessati in Campania dall’apertura di concorsi pubblici: in primis, la sanità. Anche in altri enti pubblici, tuttavia, saranno offerte importanti opportunità professionali

Occasioni dalla sanità

Come già detto, è il settore della sanità ad offrire alcuni interessanti bandi. Oltre all’Azienda Santobono Pausilipon, che ha messo a disposizione 40 posti come Oss (Operatore Socio Sanitario), anche altri concorsi in Campania in scadenza a luglio afferiscono a tale ambito.

Importanti occasioni sono offerte dall’Asl Napoli 1 Centro: qui, entro il 25 luglio, sarà possibile partecipare a selezioni per dirigente medico di reumatologia (2 posti, in mobilità), neurochirurgia (2 posti), chirurgia plastica (2 posti) e oftalmologia (2 posti).

Presso l’Istituto Pascale di Napoli, inoltre, sono messi a concorso 9 posti come dirigente sanitario non medico biologo ed uno come dirigente ingegnere o architetto da assegnare al servizio prevenzione e protezione in qualità di responsabile. Anche qui, il termine di scadenza per le iscrizioni è il 25 luglio.

Altre selezioni riguardanti sempre profili dirigenziali sono aperte presso le Aziende Ospedaliere Cardarelli, dei Colli e dell’Asl Napoli 3 Sud – Torre del Greco, sulle quali è possibile avere informazioni dettagliate visitando i siti internet di ciascun polo sanitario.

Un concorso per ricercatori all’Università di Salerno

Per quanto riguarda l’ambito accademico, l’Università di Salerno mette a disposizione 28 posti come ricercatore a tempo determinato per vari suoi Dipartimenti.

Ne riportiamo di seguito l’elenco completo:

  • Fisica
  • Scienze del patrimonio culturale (sia per il settore L-Ant/07 che Fil-Let/ 10)
  • Farmacia
  • Chimica e Biologia
  • Studi umanistici (sia per il settore L-Lin 05 che Fil-Let/11)
  • Ingegneria Civile (Icar/09)
  • Matematica (Mat/05)
  • Studi politici e sociali
  • Ingegneria Industriale (sia settore Ing-Ind/13 che 33)
  • Ingegneria dell’informazione ed elettrica e matematica applicata
  • Scienze economiche e statistiche (settori Secs-p/02 e Ius/04)
  • Informatica
  • Medicina, chirurgia e odontoiatria (Scuola medica salernitana, per i settori Med 17, 24 e 46)
  • Scienze politiche e della comunicazione
  • Scienze umane filosofiche e della formazione (settori M-Ped 01 e 03)
  • Scienze giuridiche (Scuola di Giurisprudenza, per i settori Ius 02 e 14)

Il requisito necessario per partecipare alla selezione è costituito dal possesso del Dottorato di Ricerca in ciascuna delle materie indicate. Per alcune categorie, come ad esempio quella medica, è valido in alternativa anche il titolo di specializzazione oppure è sufficiente dimostrare il godimento di assegni di ricerca per almeno 3 anni anche non consecutivi. Il termine di scadenza del concorso è fissato per il 18 luglio

Ambito amministrativo

Anche nel comparto amministrativo, sono ancora aperti bandi in alcuni Comuni della Campania. In particolare, a Sorrento, entro il prossimo 11 luglio, è ancora possibile iscriversi ad una selezione per 4 istruttori direttivo amministrativi, a tempo indeterminato e parziale al 50%.

Per sapere maggiori dettagli su tutti questi concorsi in Campania, si invitano i lettori a consultare i testi integrali dei bandi, reperibili solitamente sui siti internet dei singoli enti che li propongono o sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana