Alleanza Assicurazioni: 300 nuove assunzioni nel 2019. Come candidarsi

Alleanza Assicurazioni avvia una nuova campagna di reclutamento di personale, con 300 nuove assunzioni già nel 2019

Per Alleanza Assicurazioni il 2018 è stato un anno ricco di soddisfazioni. La compagnia assicurativa, parte del gruppo Assicurazioni Generali, ha conosciuto il quarto anno di crescita consecutivo, con una produzione di premi assicurativi che ha superato quella dell’anno precedente del 10%. Dopo aver completato il piano triennale di trasformazione della rete, Alleanza è divenuto inoltre il primo network digitalizzato in Europa. Con 65 milioni di clienti in 60 paesi del mondo ed un’offerta che spazia dai prodotti vita a quelli previdenziali, Alleanza Assicurazioni è uno dei principali soggetti internazionali nel campo della protezione, del risparmio e dell’investimento.

Attualmente Alleanza opera in Italia attraverso 1200 punti vendita e 400 agenzie, impiegando circa 15000 tra dipendenti e collaboratori. Il momento d’oro di Alleanza è stato coronato dalla sigla dell’accordo con le parti sindacali per il rinnovo del contratto nazionale. In forza di quest’accordo, la compagnia darà il via ad una corposa campagna di reclutamento di nuovo personale nel prossimo triennio.

Assunzione

Alleanza Assicurazioni: 300 assunzioni nel 2019

La campagna di assunzioni di Alleanza Assicurazioni prevede il reclutamento di 900 nuove risorse nel prossimo triennio, 300 delle quali saranno assunte già a partire da quest’anno. Le figure professionali ricercate sono, in particolare, quelle dei consulenti assicurativi. Si tratta di una profilo che opera con notevoli margini di autonomia, caratterizzato da spirito di iniziativa e notevoli capacità di relazione con i clienti. La capacità di comprendere ed indirizzare efficacemente le scelte dei propri assistiti è difatti fondamentale per il conseguimento dei migliori risultati. La conoscenza della normativa e la competenza nell’uso delle nuove tecnologie digitali sono altre caratteristiche essenziali di un profilo professionale in continua evoluzione e aggiornamento.

Nella procedura di selezione, come annunciato dalla compagnia assicurativa, si terrà conto soprattutto di fattori come il merito ed il talento. Alleanza darà inoltre il via ad un piano di investimenti finalizzato alla qualificazione professionale delle nuove risorse, ciascuna delle quali riceverà un tipo di formazione mirata.

L’accordo tra Alleanza e le parti sindacali prevede diverse forme di tutela per i neoassunti, che vanno a configurarsi come figure professionali autonome. Sarà particolarmente curato il tema delle pari opportunità, anche alla luce della già forte presenza femminile tra la forza lavoro della compagnia assicurativa. I dipendenti riceveranno importanti tutele, inoltre, sia sotto l’aspetto economico e previdenziale, che su quello normativo e sanitario.

Assunzioni in Alleanza Assicurazioni: come presentare la propria candidatura

Tutti coloro che vorranno presentare la propria candidatura per le posizioni aperte in Alleanza Assicurazioni dovranno accedere sul portale della compagnia assicurativa e selezionare la voce “Lavora con noi”. A quel punto il portale rimanderà ad una pagina di registrazione, nella quale ogni candidato dovrà inserire i propri dati personali e quelli relativi al percorso formativo seguito. La registrazione è gratuita. Una volta registrato, ciascun candidato potrà inserire nel database il proprio CV, che sarà oggetto di valutazione da parte della compagnia.

Se doveste essere assunti, potete seguire questi consigli. Possono sempre servire!

Giuseppe Esposito