A BAGNOLI UN OPEN DAY PER IL GDPR

Presso la sede di ARES di Napoli (Viale Campi Flegrei, 41) saranno svolte venerdì 25 maggio 2018 consulenze gratuite per le aziende che non si sono ancora adeguate alla nuova normativa in materia di privacy

Siamo ormai in dirittura d’arrivo. Il 25 maggio 2018 è il termine ultimo entro cui tutte le aziende europee dovranno adeguarsi al Regolamento 679/2016, meglio noto come GDPR (General Data Protection Regulation). PSB Srl da anni rivolge una grandissima attenzione al mondo del lavoro, cercando di offrire quanti più sbocchi professionali possibili ai giovani. L’azienda, infatti, ha partecipato in passato ed aderisce tuttora a numerose iniziative previste dal programma europeo Garanzia Giovani.

Tanti sono i corsi di formazione, i tirocini e gli apprendistati, organizzati in collaborazione con la Regione Campania, che hanno luogo nelle varie sedi dell’azienda. Purtroppo, ancora tante realtà imprenditoriali del nostro Paese non hanno compreso la portata dei contenuti del nuovo Regolamento europeo in materia di privacy e sicurezza.

Con il GDPR, infatti, sarà garantita una maggiore protezione dei dati personali riguardanti milioni di utenti.

Questo imponente corpus di informazioni, non sarà più concepito come un monopolio da parte delle aziende che ne verranno in possesso, ma semplicemente come un materiale custodito per periodi brevi di tempo e soprattutto per finalità ben determinate.

A tal proposito, infatti, si ricorda che in Italia la modulistica dell’informativa verrà cambiata rispetto a come era stata impostata ai sensi del precedente Codice sulla disciplina (il D. Lgs. 196 del 2003). Inoltre, su motivata richiesta, tutti gli utenti potranno rivendicare il cosiddetto diritto all’oblio dei loro dati (in pratica la definitiva cancellazione) oppure avanzare altre istanze, come ad esempio limitare il range di soggetti terzi che possono appropriarsi di tali informazioni.

Laddove le aziende dell’Unione non dovessero effettuare l’adeguamento alla nuova normativa entro il termine del 25 maggio 2018, saranno previste pesanti sanzioni amministrative, variabili a seconda della categoria professionale (in ambito legale le multe potranno anche oscillare tra i 10 ed i 20 milioni di euro).

Per venire incontro a quanti sono in ritardo nell’adempimento dei vari step previsti dal Regolamento 679/2016, PSB Srl offre un’imperdibile occasione: un Open Day, presso la sede di ARES di Napoli (Viale Campi Flegrei, 41), in cui i professionisti della stessa azienda, insieme a quelli di PSB Consulting, saranno a disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 per consulenze gratuite sul delicato argomento. Non mancate!