Orario di Apertura Dal lunedì al venerdì: 8:00 - 20.00
TELEFONO 081/5704220 - 0825/891818
E-MAIL info@psbsrl.it - infoariano@psbsrl.it

PSB S.R.L, DA ORTA NOVA CON AMORE.

Una nuova iniziativa targata PSB varcherà le soglie del Liceo Adriano Olivetti, la formazione si espande.

Di Serena Giorgio

La PSB s.r.l. ha riservato sempre particolare cura ed estrema dedizione alla questione giovanile; è una dimensione reale e concreta, sensibile alle problematiche ed attenta alle esigenze dei ragazzi e della società sin dagli albori della sua fondazione. Fortunatamente PSB è anche e soprattutto una concreta realtà che si propone e si attiva costantemente per rendere effettivi e tangibili gli esiti ed i risultati dei molteplici obiettivi e propositi auspicati e programmati.  PSB, da sempre, schierata per e con i ragazzi ha la fortuna ed il vanto di poter annoverare all’interno della propria storia molteplici eventi, azioni ed iniziative volte alla tutela dei giovani, alla promozione del loro benessere ed alla creazione di progetti ed avvenimenti che hanno potuto concretizzare con efficacia e rapidità tutti gli obiettivi fin ora prestabiliti.

Palesando una realtà che nonostante i numerosi Happy Ending sceglie sempre di andare avanti e non adagiarsi mai sugli allori, PSB supera, dunque, i numerosi lieto fine e preferisce mettersi ancora una volta alla prova con una che porta, i Corsi O.S.S. per Operatore Socio Sanitario al di fuori dei confini stabiliti e delineati dalle aule della sede PSB di Ariano Irpino. È la volta, infatti, di Orta Nova; il Comune in provincia di Foggia, che ospita nella propria località il celebre Liceo Adriano Olivetti e che diventa per la prima volta lo splendido scenario di un’iniziativa PSB dal forte impatto e dall’alto valore formativo, sociale e culturale. Con la felice collaborazione del Prof. Giuseppe Russo, Preside del Liceo Olivetti, e la sinergica attività dei collaboratori dell’Istituto con la squadra PSB si terrà, infatti a dicembre, presso lo stesso Liceo, un primo incontro ed approccio conoscitivo tra studenti, diplomati e diplomandi, con la formazione professionale di tipo O.S.S. “Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto” ed è così, infatti, che la nuova iniziativa targata PSB si cala e si immette in una realtà complessa e sensibile cercando di innescare ulteriori meccanismi di curiosità, conoscenza ed accompagnamento al mondo del lavoro.

Prendere a carico esigenze e necessità dei giovani è, dunque, l’obiettivo principale di un Ente che cerca di tutelare una dimensione particolare e che, pur sembrando forte, vigorosa ed energica cela al suo interno una viva necessità di supporto e sostegno. Lavorare sin da oggi coi giovani significa, infatti, gettare le basi per un futuro migliore; i giovani sono il nostro avvenire, pertanto, puntare su di loro è fondamentale. Intraprendere un percorso di questo genere potrebbe, infatti, tradursi in un futuro migliore, dai molteplici vantaggi e dalle numerose opportunità, sia per i giovani stessi che per l’intera società. Il primo incontro, aperto all’intera cittadinanza e di carattere fondamentalmente illustrativo, getterà luce su di un percorso formativo estremamente particolare e che andrà, dunque, a svolgersi eccezionalmente tra le aule messe a disposizione dal Liceo Adriano Olivetti nelle ore pomeridiane.

La scelta del percorso, tuttavia, non è una scelta casuale o semplicemente dettata dall’alta domanda formativa di una figura professionale estremamente richiesta dall’attuale panorama lavorativo, ma una vera e propria decisione scaturita da una precisa analisi e da una profonda ricerca che dimostra l’importanza e la rilevanza di una formazione professionale in grado di innescare importanti livelli di competenza, professionalità e di alti valori di carattere umanitario. Il ruolo dell’Operatore Socio Sanitario è, infatti, estremamente rilevante, svolge importanti mansioni ed opera in numerosi contesti; svolge la sua professione e cura le sue attività in un settore estremamente vasto e complesso, a cavallo tra due differenti ambiti eppure particolarmente connessi tra loro, quello fisico e quello psichico; curando, dunque, il paziente sia da un punto di vista psicologico ed emotivo oltre che materiale e corporeo. Il termine “Cura” è, infatti, un termine apparentemente semplice che cela al suo interno un’interazione quasi ancestrale di due differenti attività.

Curare può, dunque, indicare sia quell’insieme di pratiche medicali volte alla risoluzione ed alla guarigione di un soggetto da una determinata patologia o disfunzione o quell’insieme di azioni volte, invece, al sostegno ed al benessere emotivo dell’individuo. Tale connubio dimostra, dunque, a pieno titolo il forte parallelismo e la solida corrispondenza tra bisogni morali e fisici di una professione che necessita, quindi, una vasta preparazione ed una solida formazione in grado di innescare, a sua volta, competenze ed abilità di ogni sorta e garantire molteplici opportunità e sbocchi professionali.

La professione dell’Operatore Socio Sanitario è, inoltre, una professione estremamente ambita ed importante nell’attuale panorama lavorativo nazionale ed estero; non a caso, l’Operatore O.S.S. cura la sua professione in molti contesti come ad esempio ospedali, comunità, case di cura, case albergo, case famiglia ed a stretto contatto con bambini, anziani, disabili e non solo.  Una formazione ampia e variegata quella che verrà, dunque, proposta agli studenti del Liceo Olivetti e a coloro che vorranno prendervi parte; la formazione è un importante strumento, pertanto, sarà messo a disposizione di tutti. La sinergica collaborazione e la stretta unione di forze ed energie da parte dell’Ente PSB e del Liceo Adriano Olivetti garantirà, dunque, la precisa ed approfondita attuazione di una felice iniziativa che, grazie alla particolare cura ed approfondita preparazione della Dott.ssa Giovanna Brancaccio, coordinatrice responsabile dei corsi PSB s.r.l., andrà ad innescare numerosi benefici oltre che ulteriori e molteplici possibilità.